Archive for gennaio, 2015

Elezioni in Grecia: partita aperta
Eurozona

Elezioni in Grecia: partita aperta

di Matteo Bortolon da Il Manifesto del 17 gennaio 2015 [Nonostante l’articolo sia stato un po’ superato dagli eventi, lo scrivente considera ancora in gioco tutte le questioni qui sotto evocate, che solo il tempo dirà verso quale soluzione andranno. Nel frattempo, si auspica che […]

Quantitative Easing ed il mistero della sinistra
Eurozona

Quantitative Easing ed il mistero della sinistra

di Roberto Errico da Il Manifesto del 24 gennaio 2015 Che i mercati e gli esponenti politici del Partito Unico dell’Austerità festeggino il programma di Quantitative Easing (QE) varato dalla BCE non dovrebbe stupire. Lascia esterrefatti, invece, che in ambito sindacale e negli ambienti “di […]

Banche impopolari
Banche

Banche impopolari

Marco Bersani (Attac Italia) Molto si è già detto e scritto sul decreto legge approvato dal governo Renzi che impone alle Banche Popolari con asset superiori a 8 miliardi la trasformazione nell’arco di 18 mesi in Società per azioni. Dall’utilizzo della decretazione senza le caratteristiche […]

In Italia come in Grecia si può ristrutturare il debito
Debito

In Italia come in Grecia si può ristrutturare il debito

Da Il Manifesto del 10 gennaio 2015, di Marco Bertorello e Chiara Filoni (Comitato per l’annullamento del Debito del Terzo Mondo, Bruxelles www.cadtm.org)   L’impressione è che la sinistra nostrana voglia cogliere la probabile vittoria di Syriza sul piano prettamente politico, piuttosto che su quello […]

L’Unione Europea conculca le conquiste democratiche e sociali
Eurozona

L’Unione Europea conculca le conquiste democratiche e sociali

Eric Toussaint * CADTM Il fallimento dei governi europei, della Commissione Europea e della BCE nella realizzazione di quello che dicono di voler conseguire è evidentissimo: ridurre la disoccupazione rilanciare l’attività economica, risanare radicalmente le banche stimolare e aumentare il credito, in particolare alle piccole […]